k r o n o s 1 - v i s i o n a r y - w e b s i t e

pho-etry - fo-esie

(my) poetry into (my) photos (page 20) - le (mie) poesie nelle (mie) foto (pagina 20)
back to section index - torna all'indice della sezione
ANCORA... TI AMO

Come non credevo si potesse amare
tanto da far scoppiare il cuore,
colmandolo d’amore

d’amore... da sfamare.
S’IO

S’io fossi acqua, ti bagneresti
e se fossi foco, ti bruceresti?
Se fossi pane, ti sfameresti
e se fossi vino, mi berresti?
E se fossi amore, mi ameresti
e... se fossi odio... mi odieresti?
FELICITA’

Rubare attimi alla tristezza
abbracciare un orsetto di pezza
dimenticare l’amarezza
abbandonarsi ad una ebbrezza
ridere per una sciocchezza
accarezzare la brezza
suggere saggezza
perdersi in una carezza.
COME IL MARE

  Ti ho mostrato la mia debolezza
credevo fossi la mia salvezza,
non pretendevo una tenerezza
sarebbe bastata una carezza,
come il mare con la sua brezza
a spazzar via l’insicurezza,
una piccola gentilezza
per risolver in naturalezza,
con la segreta consapevolezza
di possedere una piccola ricchezza.
<--- Previous page  

_______________________________________________________________________powered by kronos1.it_______________